• Domoenergetica - Roma
  • Ristrutturazioni edili Domoenergetica
  • Impianti elettrici Domoenergetica
  • Rnergie rinnovabili Domoenergetica
  • Impianti idraulici Domoenergetica Roma

Tende da sole

Rivolgetevi a DomoEnergetica per avere informazioni in merito a tende da sole e tende da esterno.

Infissi e Serramenti

DomoEnergetica, con sede all'Infernetto (RM), si occupa anche di serramenti ed infissi per case, appartamenti, aziende, uffici, negozi e attività commerciali.

Infissi e Finestre PVC - Roma

l pvc o cloruro di polivinile è una materia termoplastica prodotta partendo da materie prime naturali derivate dal petrolio e dal sale.
E’ una nelle materie plastiche più adattabili, più isolanti, non infiammabile ed è dotata di resistenza molto elevata.
E’ indispensabile che il pvc impiegato sia riciclabile al 100% e privo di piombo (materiale nocivo per l’ambiente). Al suo posto devono essere utilizzati gli stabilizzanti calcio/zinco ad alta eco-compatibilità.
Assicurati inoltre che il pvc non contenga sostanze nocive e cancerogene per la tua salute, come ftalati e plastificanti.
Proprio per questo tutti i serramenti in PVC di SPI sono 100% riciclabili in fase di smaltimento, dotati di marcatura CE e di certificazione UNI EN ISO 14.001.

infissi PVC Roma
infissi PVC Roma
infissi PVC Roma

Questo tipo di infissi ha al suo interno delle camere d’aria, ovvero delle cavità all’interno dei profili il cui scopo è quello di aumentare l’isolamento termico e acustico del serramento.
Presta la massima attenzione al numero delle camere del profilo. In linea di massima, tanto maggiore è il numero di camere tanto migliori sono le performance raggiungibili.

infissi e finestre legno Roma

Quali i vantaggi nel rispetto dell’ambiente e nel risparmio energetico ?

Un serramento di legno rappresenta energia e natura, e dal punto di vista di coibenza termica è quello che ha il minor valore di conducibilità termica (e cioè è il più coibente).
Il legno è una materia prima riciclabile e rinnovabile.
Il serramento di legno può essere riciclato al termine della sua vita utile, potendo essere trasformato il materiale per costruzioni e/o imballaggi ovvero in una fonte di energetica pulita per combustione.
Perché il legno, è ovvio, è una materiale naturale non inquinante (al contrario del PVC , plastica, che al suo interno ha anche profilati rinforzanti di metallo, e che si ritrova ad essere un rifiuto speciale indifferenziato, da scomporre per smaltire al fine della sua vita utile) .



Quali i vantaggi sul piano dell’estetica e del design ?

Un serramento di legno è un elemento di pregio e naturale bellezza, che esalta la qualità percepita nell’ambiente in cui viene collocato.
È infatti un materiale che risponde ai gusti e alle richieste più disparate : modelli, forme, colori, dettagli preziosi, conferendo alla finestra un aspetto moderno e innovativo, e nel contempo tradizionale e rassicurante.
All’interno di una casa il serramento di legno rappresenta "il primo mobile" (in ordine temporale) con cui si arreda la casa stessa, e comunica ai nostri sensi un intenso senso di benessere, tranquillità e comfort.
Che sia moderno o tradizionale, dipinto o naturale, è innegabile che il legno aggiunge valore e personalità ad ogni ambiente, adattandosi a qualsiasi esigenza di design ed a qualsiasi contesto.

Porte Interne - Roma

Le porte interne sono elementi indispensabili in una casa: separano e uniscono gli ambienti, ma possono anche diventare significativi elementi d’arredo.

 

A seconda del sistema di apertura e chiusura, le porte interne si dividono in tre tipologie principali:

A battente
la più tradizionale; può essere ad una o a due ante, liscia o suddivisa in pannelli

Scorrevole
serve a utilizzare razionalmente lo spazio, soprattutto quando quest’ultimo è poco; l’anta in questo caso può scorrere all’interno del controtelaio, incassato a scomparsa nel muro oppure può scorrere su dei binari all’esterno della parete, accanto al telaio, (in questo ultimo caso non si necessita di particolari lavori murari, come succede invece nel primo caso); le porte scorrevoli possono anche essere caratterizzate da due ante, di solito apribili su due pareti: nel caso non ci sia spazio sufficiente per l’apertura su due pareti, nei muri con spessore maggiore di 17 cm, si può inserire un controtelaio che contenga entrambe le ante (ovviamente di spessore e di larghezza adatti), come Gran Luce Gold di Scrigno

A libro
si compone di due o più pannelli che una volta aperti si sovrappongono a pacchetto, come una fisarmonica, dimezzando l’ingombro; anche questa tipologia è adatta per sfruttare intelligentemente lo spazio, al posto della tipologia scorrevole quando non si possono effettuare lavori murari per l’anta a scomparsa, e non c’è spazio a lato della porta per lo scorrimento esterno dell’anta.

 

MATERIALI DELLE PORTE INTERNE

I materiali delle porte interne si dividono in materiali per la struttura e materiali per irivestimenti e le finiture. Vediamoli dunque nel dettaglio.

Materiali per la struttura

Diversi possono essere i materiali per la struttura di porte interne. I più utilizzati sono generalmente legno e vetro, anche se non mancano modelli in metallo e plastica.

DOMOENERGETICA ITALIA | 252/254, Via Ermanno Wolf Ferrari - Infernetto - 00124 Roma (RM) - Italia | P.I. 12288291003 | Tel. +39 06 90405378   - Cell. +39 320 8916661 | Fax. +39 06 90405378 | domoenergetica@libero.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy